manubibi
12 March 2017 @ 09:26 pm
Titolo: it all ends today
Fandom: Marvel Movieverse » Logan
Personaggi: James "Logan" Howlett
Genere: triste
Avvertimenti: spoiler grosso come una casa, gen
Parole: 563
Note: Sì, potrebbe essere migliore. Sì, ero poco ispirata. No, non potevo aspettare di essere più ispirata perché sta settimana voglio che i TSH facciano il culo a tutti e col mio poco piccionare voglio fare qualcosa >_> quindi ecco, lasciatemi riversare feels sul pg di Wolverine (aka il mio fave fra tutti i pg Marvel che conosco) anche se non sono feels espressi a dovere ;_; comunque sto film è tanta roba, li perdono per il film quello girato in Giappone che era di una bruttezza inenarrabile.
cmq. COW-T, ultima settimana, M7, "immortalità".

Read more... )
 
 
manubibi
Titolo: Until something better comes along
Fandom: Free!
Personaggi: Nagisa
Genere: introspettivo, malinconico
Avvertimenti: AU, gen, in inglese
Parole: 300
Note: M3
Read more... )



Titolo: Hurt/Comfort
Fandom: Free!
Personaggi: Sousuke/Nagisa
Genere: malinconico
Avvertimenti: AU, spin-off, implied major character death, deathfic, what if?, in inglese, hurt/comfort, lime
Parole: 300
Note: questa è una robina che accenno perché è da tipo un anno che volevo scrivere una what if? di Blue Lotus, White Lotus, dove però nel momento in cui Nagisa propone a Sousuke di "consolarsi" a vicenda col sesso, invece di respingerlo Sousuke accetta. Volevo scrivere robe più lunghe, ma vbb, alla fine quello che mi interessava era scrivere una scena simile, quindi amen. Pro COW-T. XD
M3, "tema libero", come al solito.
Read more... )

Titolo: Another brick in the wall
Fandom: Libri » The Alpha And His Ace
Personaggi: Aidan, uno dei coglioni che l'ha scopato prima che incontrasse Brandon
Genere: triste
Avvertimenti: prequel, in inglese, canon-compliant (Aidan è ace)
Parole: 300
Note: M3. Also, oggi ho letto il sequel di sto libro e blblblblbblblblbl <3 e quindi niente, mi è venuta voglia di parlare degli incontri dei quali Aidan parla alla fine del sequel. Ha una backstory un po' triste. Per scriverla bene avrei dovuto avere un wordcount massimo più alto, ma vbb, amen.

Read more... )

Titolo: touched for the very first time
Fandom: Free!
Personaggi: Sousuke/Nagisa
Genere: erotico
Avvertimenti: pwp, future fic, in inglese
Parole: 300
Note: m3 e daje.

Read more... )


Titolo: like a fire she's ready to burn
Fandom: Marvel Movieverse » Logan
Personaggi: Laura
Genere: introspettivo
Avvertimenti: spoilers, sequel, in inglese
Parole: 200
Note: M3, tema libero.

Read more... )
 
 
manubibi
24 February 2017 @ 02:32 pm
Titolo: It echoes in my brain - I didn't mean it
Fandom: MCU » Thor - The Dark World
Personaggi: Thor/Loki
Genere: angst
Avvertimenti: missing moment, in inglese, incest (implied)
Parole: 547
Note: COW-T, M3, prompt "vuoto". E era da tanto che non scrivevo su sti due poracci. Fra l'altro sto cominciando pure a volere un po' bene a Loki e alla sua reincarnazione, Yuri Plisetski.


Read more... )
 
 
manubibi
Titolo: know your enemy
Fandom: Marvel's Agents of SHIELD
Personaggi: Daisy Johnson (Skye)/Grant Ward
Avvertimenti: pwp, future!fic, in inglese, spoiler-ish???
Genere: introspettivo, erotico
Parole: 664
Note: non ha senso. Questa e la seguente sono state promptate da [livejournal.com profile] kuma_cla... scusami ma dopo tanto ritardo ti prendi ste merdine, gomen T_T non sono molto ispirata ultimamente. *sospira*

Read more... )


Titolo: the bug
Fandom: Free!
Personaggi: Rei Ryuugazaki/Nagisa Hazuki
Genere: commedia
Avvertimenti: pwp, in inglese
Parole: 685
Note: titolo dimmerda, ma vabbè. È tardi ok


Read more... )
 
 
Current Music: Kraftwerk - Radioactivity | Powered by Last.fm
 
 
manubibi
02 May 2015 @ 02:06 pm
Titolo: my way
Fandom: Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.
Personaggi: Kara Palamas, Grant Ward
Genere: introspettivo??
Avvertimenti: spoilers (per l'ultimo ep di MAOS e anche per Age of Ultron in caso qualcuno non l'abbia ancora visto XD), meta-fic
Parole: 1371
Note: rompo la mia trafila di fic su Free! per scrivere della roba meta su Ward, però questa volta da un punto di vista diverso dal suo o di quello di Skye. Kara new fave e Specialist 33 new OTP tbh. Si vede che adesso lo SHIELD mi sta sul cazzo, spero. Io ci spero proprio.


She still doesn't believe it. )
 
 
Current Music: Robbie Williams - Lazy Days | Powered by Last.fm
 
 
manubibi
13 March 2015 @ 10:37 pm
Titolo: no strings
Fandom: Marvel's Agents of SHIELD
Personaggi: Grant Ward
Rating: SAFE
Avvertimenti: spoilers per la seconda stagione, in inglese, gen
Parole: 438 (73 parole x 6 ficlet)
Note: maaaa si nota che sono innamoratissima di Ward, della sua vicenda, di lui come pg? No perché boh, magari non era chiaro. XD Comunque ho buttato insieme questa raccoltina oggi in macchina sul cellulare e poi ho aggiustato il numero di parole in tipo 5 minuti, quindi... vabbè. Comunque ho scelto di fare il sillabario "compitazione", cioè lo spelling di una parola di senso compiuto (HYDRA). Spero di aver capito bene XD
Link all'AO3

Read more... )

 
 
manubibi
Titolo: If I seemed dangerous would you be scared?
Fandom: Marvel's Agents of SHIELD
Personaggi: Skye/Grant Ward
Genere: erotico, introspettivo
Avvertimenti: SPOILERS FINO AL MIDSEASON FINALE, missing moment, pwp
Parole: 740
Note: 1. mi sono autopromptata al p0rnfest XD, 2. filla il prompt 26: botton d'oro - ingratitudine. E oggi avevo voglia di scrivere sulla Skyeward, sulla quale ho già scritto, quindi non va bene per il cow-t ;_; però tanto è talmente breve che m'avrebbe dato una scoreggia di punti, quindi vabbè. Comunque niente, bellissimo come quando scrivo fic su sto tf non riesco a non scrivere del meta SWW e a non smerdare lo SHIELD X°DDDD no scusate ma è una organizzazione marcissima, infatti spero che le cose vadano così, cioè che Quake si renda conto che Coulson è pieno di merda e che lo SHIELD non è il bene.
*spuccia Ward un altro po' perché non prende neanche lontanamente l'ammontare di amore e comprensione che si merita*

È così strano riferirsi a lei con un altro nome. Per lui, sarà sempre Skye. )
 
 
manubibi
03 December 2014 @ 02:26 pm
Titolo: mad
Fandom: Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.
Personaggi: Skye/Grant Ward
Genere: introspettivo, erotico
Avvertimenti: hate!sex, spoilers per l'episodio 2x09 "Ye Who Enter Here", missing moment, in inglese
Parole: 2460
Note: bon, ho plottato questa scena subito dopo aver visto una certa scenetta nell'episodio. Non ho manco guardato la preview per il prossimo, e most likely non lo farò XD questa cosa è praticamente tutta una mia ipotesi, e l'ho scritta in un'oretta scarsa, e non l'ho manco riletta quindi prendetela per quello che è, oh.


She looks angry, really angry, and what brings a sad smirk on his lips is that she doesn't sound like herself anymore. )
 
 
manubibi
Titolo: If I could start again a thousand miles away
Fandom: Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D
Personaggi: Grant Ward
Genere: introspettivo, angst
Avvertimenti: spoiler per gli ultimi 5 episodi, gen
Parole: 746
Note: Eh, ho letto un sacco di meta su Ward in questi giorni. È una specie di tortura che mi auto-infliggo, e scriverci su mi pareva doveroso. E poi volevo la strisciolina di soglia da 2k, almeno sto mese dico XD maledetto blocco. E visto? Stavolta ho menzionato che non può parlare \o/ hahahahahha. E il titolo è da Hurt nella versione di Johnny Cash che è la canzone più adatta ever e hahahahHAHAHAHAHAHAHAHA *va a gettarsi da un ponte*


Fra tutte le memorie che potevano tornargli in mente, proprio ora, proprio mentre guarda la cella identica alla propria davanti a sé, ma vuota, deve tornargli in mente proprio quel ricordo. )
 
 
Current Music: Hurt - Johnny Cash
 
 
manubibi
28 February 2014 @ 08:12 pm
Titolo: Yes I wanna build a snowman
Beta: [livejournal.com profile] phoenix_bellamy
Fandom: Marvel Movieverse » Thor
Personaggi: Thor, Loki, Frigga, Odino
Genere: angst
Avvertimenti: Frozen!AU
Parole: 2234
Note: scritta per il secondo Carnevale delle Lande e per assicurarmi almeno la strisciolina di soglia di fidipù per questo mese "XD also è in inglese.



do you wanna build a snowman? )
 
 
Current Music: Hiroyuki Sawano - –µ–y 10 | Powered by Last.fm
 
 
manubibi
Titolo: You are the moon that breaks the night for which I have to howl
Fandom: MCU » Thor (post-Avengers)
Personaggi: Loki/Thor
Genere: angst, erotico
Avvertimenti: what if?, incest
Parole: 1373
Note: okay, questa è per la seconda missione della terza settimana del COW-T estivo \o/ spero piaccia, perché io mi sono divertita un bel po' a scriverla XD sì, sono una sadica bestiaccia. Also thank you Florence <3


È stato tanti anni fa. O meglio, più che anni, sarebbe molto più accurato parlare di secoli. )
 
 
Current Music: Florence + the Machine - I'm Not Calling You a Liar | Powered by Last.fm
 
 
manubibi
17 June 2013 @ 03:10 pm
Titolo: It only takes a drop of E.V.O.L
Fandom: Thor (Marvel Movieverse con elementi di mitologia!Loki)
Personaggi: Lady Loki/Thor
Genere: erotico, angst
Avvertimenti: PWP, incest, lemon, what if?, AU, genderbender
Parole: 828
Note: promptatami dalla [livejournal.com profile] im_apanda sul drabble meme, ho colto l'occasione per scrivere finalmente su uno dei miei kink più potenti aka il throne!sex con fem!Loki perché mi fa sangue in dei modi che boh \*O*/ la fic non ha fondamento nel canon, btw. Also tutta questa fic strilla ELECTRA HEARTS. La canzone del titolo è appunto E.V.O.L \o\ però avevo pensato di usare anche Power&Control, tbh. (WOMEN AND MEN, WE ARE THE SAME BUT LOVE WILL ALWAYS BE A GAME <--- VOGLIO DIRE.)


but you're the best I've ever seen, and I'm your lying beauty queen. )
 
 
Current Music: Marina & the Diamonds - Bubblegum Bitch | Powered by Last.fm
 
 
manubibi

Titolo: A certain softness
Fandom: Hannibal
Pairing: Hannibal/Will
Genere: nonsense
Avvertimenti: what if?, flashfic
Parole: 254
Note: Promptatami dalla Nari, ergo date la colpa a lei. XD Mi prendo solo parzialmente responsabilità della cosa, mind you. Il post dove promptare è qui o/

Read more... )


Titolo: All lips go blue
Fandom: Hannibal
Pairing: fem!Hannibal/fem!Will
Genere: nonsense
Avvertimenti:
Parole: 317
Note: questa mi è stata promptata dalla Fede (WesternFeeling_ su Twitter XD) con questa canzone. Non chiedetemi come da un testo simile sia uscita sta cosa macabra pls "XD

Read more... )


Titolo: This is not a test

Fandom: Elementary
Pairing: Sherlock/Irene, hint di Sherlock/Joan (molto leggero però)
Genere: introspettivo (?)
Avvertimenti: missing moment
Parole: 600
Note: promptata dalla Shari XD <3

Read more... )



Titolo: Burn
Fandom: Marvel Cinematic Universe
Personaggi: Tony Stark/Loki-fem!Jotunn
Genere: erotico?
Avvertimenti: OOC, what if?
Parole: 226
Note: scritta alle due di notte per Nadia. È completamente OOC ma non avevo testa per pensare pure alla caratterizzazione, sorry "XD

Read more... )



Titolo: In Tokyo
Fandom: Scott Pilgrim (Fumetto)
Personaggi: Scott Pilgrim, Wallace Wells
Genere: commedia
Avvertimenti: pre-slash, missing moment, what if?
Parole: 230
Note: titolo completamente nonsense, fic per Ilaria \o/ seconda fic scritta alle due di notte, quindi ecco, idem come sopra. ;_;

Read more... )

 
 
Current Music: Studio Killers - Flawless | Powered by Last.fm
 
 
manubibi
26 December 2012 @ 04:10 pm
Titolo: Poison Prince
Fandom: Marvel Movie Universe » Thor
Personaggi: Loki/Thor
Genere: Angst, erotico
Parole: 1221
Avvertimenti: missing moment
Note: Alura, questa fic è nata principalmente per la Maritombola con il prompt "67. Lasciami solo.", ma poi l'ho scritta anche per il sesto P0rnfest, con il prompt "Loki Laufeyson/Thor Odinson, Please know you can come home / It's alright / I long for the moment our silence is broken / 'Cause all is forgiven / If you could just listen (Rise Against - Whereabouts Unknown)" e l'avrei anche mantenuta sul gen, ma poi l'ho virata sul sesso appena accennato (che ha reso il tutto possibilmente ancora più triste, sob) ed è uscita 'sta roba. Vabbè, nessuno obbliga nessuno a leggere XD a me personalmente piace, soprattutto perché è da tanto che non scrivo quindi mi devo accontentare di quello che esce... SOB. Also, sì, adoro Thor e odio Loki ma li shippo disperatamente e credo che li shipperò anche quando Loki scatenerà il Ragnarok e farà i peggio macelli alle spese di Thor. SOB.

se solo Thor potesse intravedere il vecchio Loki dentro di lui non si sentirebbe così a disagio nel sedersi nelle sue vicinanze. )
 
 
Current Music: Amy Macdonald - Poison Prince | Powered by Last.fm
Current Mood: complacent
 
 
manubibi
22 November 2012 @ 12:05 am
Titolo: Comeback
Fandom: Marvel Movieverse
Fanwork: manip
Note: fatta in un pomeriggio maniacale come gift per la meravigliosa fic della [livejournal.com profile] p_will per il [livejournal.com profile] bigbangitalia. La fic è QUI!

Preview:


click! )

 
 
manubibi
21 November 2012 @ 11:04 am
#1 - Stock (grunge Union Jack)
#2 - #4 - Young Avengers (comics) 
#5 - #7 - Puella Magi Madoka Magica (fanart)
#8 - Marvel Movie Universe, Thor/Lady Loki
#9 - #15 - Marvel Movie Universe, Loki/Lady Loki per il quarto turno della Staffetta di [livejournal.com profile] piscinadiprompt

Preview
#1#2#3



icons sotto il cut )

 
 
manubibi
14 November 2012 @ 11:21 pm
Titolo: Reality is the worst nightmare
Fandom: The Avengers
Personaggi: Tony/Jotunn!fem!Loki
Avvertimenti: genderbent, what if?
Genere: introspettivo, angst
Parole: 526
Note: Ultima fic per la Sagra del [livejournal.com profile] kinkmemeita\o/ e la uso anche per la Maratona di [livejournal.com profile] tuffinpiscina ovviamente u_u ho usato parole di finlandese ed islandese tradotte con Google, quindi perdonatemi se conoscete queste lingue ed ho tipo bestemmiato contro gli dèi, non volevo XDDDD mi sembrava carino far dire a Loki qualche parola di lingue nordiche. é_è


Qualcosa lo dilania fisicamente, strappa via pezzi dei muscoli e degli organi interni che ha forzato per anni fuori dalla loro collocazione naturale per rimanere vivo. )
 
 
manubibi
14 November 2012 @ 01:37 pm
Prompt:  The Avengers, Loki/Tony Stark, AU!Loki prostituto
Titolo: Scrigno
Autore:[livejournal.com profile] manubibi
Fandom: The Avengers (Marvel Movie Universe)
Personaggi: Tony Stark/prostitute!Loki
Genere: angst, erotico
Avvertimenti: lime, AU
Rating: PG-13
Parole: 620
Note: Gneeee la mia prima Frostiron \o/ peraltro devo dire che questo pairing m'ispira le peggio cose e mi piace tantissimo, e sono contenta di essere riuscita a scrivere qualcosa dopo mesi di mancanza d'ispiraziona >_< probabilmente questa fic è contorta dal punto di vista sintattico, ma sono la donna che non ha mai voglia di aggiustare le fic dopo che le ha scritte quindi... Ecco, probabilmente ci sono frasi che portano a vicoli ciechi dispersi nel nulla e quindi senza senso... Ne ho aggiustata una fra i crosspost. XD A proposito! 
Questa fic partecipa alla Sfida 4 della Maratona di [livejournal.com profile] tuffinpiscinaper la squadra delle [livejournal.com profile] tartaninja con il prompt ""The Avengers, Loki/Tony Stark, AU!Loki prostituto"
Questa fic partecipa anche alla seconda Sagra di [livejournal.com profile] kinkmemeita con il prompt "good boys".



All'inizio l'aveva visto in fondo ad un vicolo, una sigaretta fra le labbra sottili, un corpo che gridava povertà, ma anche assuefazione e fascino )

 
 
manubibi
18 September 2012 @ 08:44 pm
Titolo: Cry
Fandom: Marvel Movieverse/Mitologia norrena
Personaggi: fem!Thor/fem!Loki, menzione di Baldr
Genere: introspettivo, angst
Avvertimenti: femslash, gender swap, incest, one-sided, Out of canon, what if?
Parole: 319
Note: Ciao, sono Manu e questa fic è un mix venuto male di Avengers e mito norreno, lol. In sostanza, è da un sacco di tempo che non scrivo ed oggi mi è venuta un po' di voglia di riprendere Thor e Loki, ma in versione femminile perché... Boh, oggi mi gira così XD il fatto è che il Loki di qualsiasi verse conosca mi sta sulle balle (sad but true) ma ho un kink allucinante per Lady Loki (NNNGH *Q*) quindi ho messo le due cose insieme. Also, oggi pomeriggio ho fatto un piccolo fancast per fem!Thor e fem!Loki e non sono più riuscita a levarmelo di testa, quindi... Niente, prendetela per quello che è: una flashina scema su Avengers con qualche riferimento al mito norreno. È brutta brutta e non voglio pretendere di sapere nulla né vantarmi di chissà che cosa, è solo che stasera c'ho la noia potente e buh. :(
([livejournal.com profile] eatintoothpaste non leggere codesta fic, essa è il male OTZ)



A volte la può sentire nella testa o forse è nel vento. Non dovrebbe essere possibile e sicuramente non dovrebbe arrivarle dritto nelle orecchie come fosse nella stanza accanto, ma quando il silenzio governa l'Asgard - molto di rado, effettivamente - o dentro ai suoi sogni, può ancora sentire la sua voce. Piena di dolore, frustrazione e rabbia, rimpianto mischiato allo stridio dell'orgoglio ferito, è una tortura costante per il cuore morbido e compassionevole di Thor, perfettamente consapevole della giustezza di un castigo prolungato e doloroso. A volte assieme alle urla sfrenate di Loki sente riecheggiare le risate di Baldr e rivede il suo sorriso, una opposizione che genera in lei numerosi dubbi ed una pacata nostalgia. In quei momenti, da qualche parte nel Midgard e nel Jotunheimr si stendono veli malinconici di nuvole e piogge, il tempo scandito da sporadici tuoni.
Si ricorda del loro tempo insieme, di quando Loki perdeva qualcuna delle sue ore a passarle le dita fra i capelli, narrandole qualche storia di Midgard, sottovoce, oppure quando lei stessa scendeva fra gli Uomini ed i Nani a mercanteggiare armi e decorazioni per i loro capelli e per le loro armature. Thor vorrebbe tornare ad allora, quando Loki non si faceva prendere da facili invidie, dalla semplice voglia di irritare i Giganti, quando non meditava la presa di Midgard. Allora potevano stringersi assieme, dormire abbracciate in una innocenza silenziosa perché non c'era bisogno di costellarla di bugie. 
A Thor brucia il cuore nell'immaginare lo strazio che le azioni di Loki le hanno procurato, perché non può fermarsi dal trovarsi davanti la possibile immagine del viso fiero di sua sorella - saranno sempre sorelle, poco importa la sua origine - sfigurato dall'acido per sempre. 
È allora che chiama a sé Mjolnir e fugge attraverso il Bifrost, attraversando i mondi, allontanando quelle urla da sé, dalla sua testa. Chiama a sé le tempeste, scatenandole nei cieli per coprire il pianto del suo cuore.

 
 
manubibi
28 July 2012 @ 07:32 pm
Titolo: Beneath the surface
Fandom: Marvel Movieverse » The Amazing Spider-Man
Personaggi: Gwen Stacy
Genere: introspettivo, malinconico
Avvertimenti: spoiler (per chi non ha ancora visto il film), flashfic, missing moment
Parole: 574
Note: Okay, diciamo che questa cosa è scritta per forza, se non fosse che sono assolutamente disperata per via del MARcatino @ [livejournal.com profile] maridichallenge non l'avrei manco pensata, e sicuro è sgradevole da leggere, quindi don't even bother *piangeride*. Ultimamente non ho proprio ispirazione per scrivere alcunché, e la cosa mi deprime un sacco ;____; comunque niente, questa è ispirata ad un momento verso la fine, quando sembra che Gwen e Peter non si metteranno insieme. E boh, fatemi un favore e non sprecateci tempo "XD per creditare, la citazione viene da "Spellbound" dei Lacuna Coil (che io non ascolto, ma è uno dei prompt che ho volontariamente scambiato, lol). Titolo da una canzone dei Kings of Leon. I prompt utilizzati sono qui.




Burning here, in the room

Feeling that the walls are moving closer

Silent scene the dark takes me

Leads me to the ending of another day

I'm haunted




Solo un'altra pagina, Gwen.
Gli occhi strizzati sulle parole del libro scolastico di Storia, Gwen si sente stanca. Non solo mentalmente, dopo un pomeriggio passato col naso fra i libri, in fondo ci è abituata; il vero sforzo al momento è tenere tutto il resto da parte. Può benissimo lasciar cadere le corazze quando si ritrova da sola in camera, stringendo il cuscino e nascondendo al buio il viso, piangendo per il papà. Può benissimo nascondere i pensieri dietro un'espressione neutra e vuota quando ha a che fare con il resto del mondo, ma quelli rimangono attaccati al cervello, la colpiscono e la sfiniscono finché la sera non sente la testa pulsare da dentro, finché tutto quel vortice di malessere e disgusto per il mondo non si sfogano sulla federa del cuscino.
E non è solo papà, o almeno non strettamente lui. Non è solo il pensiero che alla fine quella possibilità con cui aveva sempre convissuto come fosse inevitabile si sia rivelata certezza, ma sono anche tunnel soffocanti dai quali non c'è via d'uscita. Papà ha fatto promettere a Peter di non metterla in pericolo, cioè di non parlarle né vederla più del necessario. Lei sa che, fosse per Parker, starebbero già volando in mezzo a New York, fottendosene dei rischi e cercando solo di godersi quanto hanno trovato l'uno nell'altra. Ma ovviamente lei è ancora una ragazzina, il giudizio di un adulto in punto di morte è indiscutibile. Eppure fra le righe di un libro morto legge solo cicli perpetui e nessun cambiamento reale.
Guarda fuori dalla finestra: piove, e vorrebbe che invece potesse visualizzare un paesaggio mozzafiato, qualcosa che le dia un'idea almeno remota di evasione.
Invece quando l'immaginazione scende in picchiata, di nuovo, sul suo grembo, c'è solo un cellulare dallo schermo scuro e senza notifiche. Nessuna chiamata, nessun messaggio... E in fondo è normale: dopo i funerali ci si dimentica della sofferenza attorno ad una salma, o almeno se ne sono evidentemente dimenticati gli amici, i parenti che le vogliono bene, all'incirca tutti.
Al momento le farebbe piacere vedere chiunque, pur di buttare fuori quel misto di nausea e di frustrazione portate dalla vertigine. Persino il Dottor Connors, ma ha la vaga impressione che vederlo non la farebbe stare meglio.
Entrambi si sono ritrovati una bomba scoppiata per caso fra le mani, e può solo immaginare cosa stia provando Peter al momento.
Il libro, dannazione! Non prenderai mai una A se perdi tempo così, si rimprovera improvvisamente, sbattendo le ciglia e gemendo. Sono le sette, e non stava progettando di passare anche la notte a studiare e fare i compiti. Quella è riservata al lutto.
Concentrati, Gwen.
Prende in mano il cellulare e ridacchia sarcasticamente fra sé e sé, prima di digitare un messaggio sulla tastiera dai numeri sbiaditi, una breve missiva; legge una lista di nomi che al momento le sembrano insignificanti o irritanti, evitandone uno con un moto di stizzata malinconia, per poi tornare ad evidenziare "Peter", con un senso di imbarazzo pungente. Ma ehi, non c'è nessun altro che potrebbe capire la sua tristezza, al momento, e nessun altro con cui parlare senza sentirsi dire che 'dài, andrà tutto bene, fra un po' di tempo'. Peter non le scriverà quello che vuole sentirsi dire, e questo in qualche modo la rassicura.
"Possiamo ancora scriverci, vero? Gwen."
Sospira e lascia cadere di nuovo il cellulare fra le ginocchia, rimettendosi a leggere, la mente lievemente più sgombra. È chiaro che non caverà un ragno dal buco, con questo livello di concentrazione.